Test Personalità

Cosa Misura il Test della Personalità

I test della personalità più frequentemente utilizzati sono composti generalmente da un elevato numero di item (120 o più). Negli ultimi anni sono state sviluppate diverse versioni brevi, che hanno avuto un discreto successo grazie alla riduzione del tempo di compilazione del test che comunque non pregiudica la validità dei risultati. Il test di personalità qui proposto,  consente di conoscere le  proprie caratteristiche di personalità attraverso la misura dei cinque classici fattori di personalità: Estroversione, Gradevolezza, Coscienziosità, Stabilità Emotiva e Intelletto o Apertura Mentale), ed è costituito da 20 affermazioni messe  liberamente a disposizione dall'International Personality Item Pool (IPIP; Goldberg, 1999) per misurare i costrutti di interesse nel campo degli studi e della ricerca sulla personalità e sulle differenze individuali.

Personalità: Test di Autovalutazione 

Il test di Autovalutazione della personalità è costituito da una breve scala di 20 item (Goldberg, L. R. 1999, 2005, 2006) con quattro affermazioni che misurano ognuna delle dimensioni di personalità del modello a cinque fattori (Big Five). Ogni item è una frase che descrive un comportamento tipico, e occorre indicare quanto si è d'accordo o in disaccordo con il contenuto della frase stessa, usando una scala a 5 punti di tipo Likert. I punteggi dei  singoli elementi di ogni scala del test della personalità vengono  sommati per produrre un punteggio totale per ciascuna delle cinque scale. (riferito a norme provvisorie e indicative. vedi paragrafo successivo)

TEST PSICOLOGICI DISTURBI PSICHICI

Interpretazione dei punteggi del test

Il test è composto da venti affermazioni che riguardano i 5 grandi fattori di personalità, da valutare in relazione al livello di accordo o disaccordo con esse:

Completamente d'accordo = 5;

D'accordo = 4;

Né d'accordo né in disaccordo = 3;

In disaccordo = 2;

Completamente in disaccordo = 1.

I risultati per ogni dimensione vanno da "molto bassa" a "molto alta" passando per "bassa", "media" e "Alta".

 

Le cinque dimensioni misurate dal test della personalità
DIMENSIONE CARATTERISTICHE
1) Estroversione Tendenza ad essere attivi e stimolati, essere loquaci, socievoli e ricercare emozioni positive.
2) Gradevolezza Tendenza ad essere comprensivi e cooperativi, piuttosto che sospettosi e antagonisti verso gli altri.
3) Coscienziosità Tendenza a mostrare autodisciplina, agire in modo consapevole e responsabile e puntare al raggiungimento degli obiettivi e risultati prefissati.
4) Stabilità Emotiva Bassi punteggi sulla scala della stabilità emotiva indicano la tendenza a provare facilmente emozioni spiacevoli, come rabbia, ansia, depressione o vulnerabilità.
5) Apertura Mentale Grado di curiosità intellettuale, immaginazione creativa; preferenza per le novità e impegno guidato da un'elevata numerosità e varietà d'interessi.

 

La valutazione dei risultati del test della personalità si basa sulla trasformazione dei punteggi ottenuti al test in "punti T" ricavati da una meta-analisi delle media e delle deviazioni standard dei 5 fattori di personalità del mini-IPIP 20 pubblicate da diversi autori in varie riviste specializzate negli ultimi anni nei paesi occidentali.

*Dichiarazione di responsabilità: Il risultato del test della personalità ha solo uno scopo informativo e non può sostituire una valutazione completa da parte di un professionista psicologo, psicoterapeuta o psichiatra; la valutazione dovrebbe essere utilizzata solo come guida indicativa per comprendere le tue caratteristiche di personalità. Il test non ha valore diagnostico.

Autore articolo: Prof. Massimo Continisio: Psicologo e Psicoterapeuta

Bibliografia:

Goldberg, L. R. (1999). A broad-bandwidth, public domain, personality inventory measuring the lower-level facets of several five-factor models. In I. Mervielde, I. Deary, F. De Fruyt, & F. Ostendorf (Eds.). Personality psychology in Europe (Vol. 7, pp. 7–28). Tilburg, Holland: Tilburg University Press.

Goldberg, L. R., Johnson, J. A., Eber, H. W., Hogan, R., Ashton, M. C., Cloninger, C. R., & Gough, H. G. (2006). The International Personality Item Pool and the future of public domain personality measures. Journal of Research in Personality, 40(1), 84-96.

Buchanan, T., Johnson, J. A., & Goldberg, L. R. (2005). Implementing a five-factor personality inventory for use on the internet. European Journal of Psychological Assessment, 21, 115-127.

Baldasaro, R. E., Shanahan, M. J., & Bauer, D. J. (2013). Psychometric properties of the Mini-IPIP in a large, nationally representative sample of young adults. Journal of Personality Assessment, 95(1), 74-84.

Donnellan, M. B., Oswald, F. L., Baird, B. M, & Lucas, R. E. (2006). The Mini-IPIP Scales: Tiny-yet-effective measures of the Big Five factors of personality. Psychological Assessment, 18, 192-203.

McCrae, R. R., & Costa, P. T. (2007). Brief versions of the NEO-PI-3. Journal of Individual Differences, 28(3), 116-128.