Test Dipendenza Affettiva

Qual è il Confine tra Amore e Dipendenza Affettiva?

Molte persone si chiedono come potersi liberare dalla dipendenza affettiva, come uscirne. Certamente il primo passo consiste nell'acquisire consapevolezza che spesso il confine tra amore e dipendenza non è così netto e richiede un'analisi su quelle che possono essere le cause che portano a vivere la propria relazione con sofferenza e mancanza di soddisfazione. In questa direzione il risultato del test sulla dipendenza affettiva può costituire un primo passo in questo processo di possibile presa di coscienza di un "amore malato". In effetti la dipendenza affettiva ha molte caratteristiche in comune con la personalità dipendente, anche se in questo caso predominano gli aspetti emotivi ed affettivi che sono vissuti in modo disfunzionale e che spesso portano a scegliere un partner con le caratteristiche del narcisista patologico. Inoltre occorre precisare che la dipendenza affettiva non fa parte dei disturbi psicologici presenti nel manuale diagnostico DSM5. Nonostante ciò da più parti, ed in particolare da parte dei professionisti della salute mentale, si avverte l'esigenza di di riconoscere le problematiche e il disagio psicologico, comportamentale ed emotivo che caratterizzano la dipendenza emotivo-affettiva come i problemi di Autostima, inserendola a pieno titolo nel settore dei disturbi relativi alle dipendenze. In tal modo le tecniche, gli interventi ed i trattamenti previsti acquisterebbero una maggiore importanza ed efficacia.

(La tua privacy è molto importante. I risultati del test della dipendenza affettiva sono anonimi, visibili solo a te e si cancellano una volta usciti dal sito).

TEST DIPENDENZA AFFETTIVA

Vuoi conoscere il tuo livello di dipendenza affettiva? Rispondi alle domande e verifica il risultato*.

 

1.

Rimango spesso bloccata/o in relazioni che non stanno andando da nessuna parte

Si   No

2.

Sento che la vita avrebbe poco o nessun significato senza impegnarsi in una relazione sentimentale

Si   No

3.

Tendo a correre troppo velocemente nelle relazioni sentimentali senza conoscere veramente il mio compagno

Si   No

4.

Mi faccio prendere dal panico al solo pensiero che il partner non mi ami; e alla fine possa abbondonarmi

Si   No

5.

Troppe volte lascio che le fantasie prendano il posto delle relazioni reali

Si   No

6.

Ho una grande paura di rimanere da sola/o

Si   No

7.

Desidero intensamente avviare relazioni mentre temo la vera intimità

Si   No

8.

Tendo a innamorarmi dei partner che non possono o non vogliono amarmi come vorrei

Si   No

9.

Divento così preoccupata/o nel soddisfare le aspettative del partner che perdo il contatto con i miei veri sentimenti

Si   No

10.

Spesso ho bisogno di costante approvazione e rassicurazione da parte del partner per sentirmi sicura/o e bene con me stessa/o

Si   No

11.

La relazione d'amore mi aiuta a sentirmi viva/o, degna/o di attenzione

Si   No

12.

Quando amo qualcuno, temo sempre che possa trovare qualcuno migliore di me

Si   No

13.

Tendo a idealizzare il partner, mettendolo su un  piedistallo; lo vedo piu "forte" e "migliore" di me

Si   No

14.

Nonostante le prove contrarie, spesso mi dico che la mia relazione migliorerà; che tutto tornerà come all'inizio

Si   No

15.

Non rispetto i miei valori e la mia integrità per evitare di essere lasciata/o sola/o, e abbandonata/o

Si   No

16.

Cerco spesso di cambiare, convincere o controllare il mio partner in modo da realizzare le mie fantasie di ciò che voglio che lui / lei sia

Si   No

17.

Mi sembra di innamorarmi sempre di partner che nelle relazioni si dimostrano narcisisti o centrati su sé stessi

Si   No

18.

Spesso sono troppo esigente, soffocando il mio partner nella relazione

Si   No

19.

Tendo a dare troppo, faccio troppo per il mio partner ricevendo sempre meno

Si   No

20.

Tendo a rinunciare o ignorare obiettivi personali, simpatie, valori, bisogni concentrandomi solo sulla mia relazione

Si   No

21.

Mi sento sola/o e infelice quando non sono iimpegnata/o in una relazione sentimentale

Si   No

22.

Dirò e farò qualsiasi cosa anche soffrendo pur di evitere di rimanere sola/o

Si   No

23.

Ho difficoltà a stabilire i limiti ed i confini appropriati nelle relazioni

Si   No

24.

Le mie relazioni sono sempre sulle "montagne russe" con alti e bassi (per lo più bassi)

Si   No

25.

Tollero comportamenti che altri ritengono inaccettabili nelle relazioni

Si   No

26.

Ho difficoltà a terminare una relazione perché sento che non potrei vivere senza di lui o lei; sarebbe troppo doloroso

Si   No

27.

Ho difficoltà a stimare me stessa/o e ho bisogno di una convalida costante da parte del mio partner per sentirmi adeguata/o

Si   No

28.

Mi sento incapace di smettere di vedere il partner anche se so che vedere questa persona è poi distruttivo per me

Si   No

 

*Dichiarazione di responsabilità: Il risultato del test della resilienza è solo a scopo informativo e non può sostituire una valutazione completa da parte di un professionista psicologo o psicoterapeuta; la valutazione dovrebbe essere utilizzata solo come guida indicativa per comprendere il tuo livello di stress. Il test non ha valore diagnostico. Autore articolo: Prof. Massimo Continisio: Psicologo e Psicoterapeuta