Il Disturbo Dipendente di Personalità Secondo il Manuale Diagnostico DSM-5

Un bisogno eccessivo e pervasivo di essere curato, comportamento sottomesso, aggrappato e pervasivo dovuto alla paura dell'abbandono. Ciò può essere espresso da:

  1. Difficoltà a prendere decisioni di routine senza la rassicurazione e i consigli da parte di altri.
  2. Assunzione da parte di altri delle responsabilità che dovrebbero essere proprie.
  3. Paura di dissentire con gli altri e rischiare la disapprovazione.
  4. Difficoltà di avviare progetti senza supporto da parte di altri.
  5. Eccessiva necessità di ottenere assistenza e sostegno da parte di altri, anche consentendo ad altri di imporsi piuttosto che rifiutare o disapprovare il rischio.
  6. Sensazione di vulnerabilità e impotenza quando si è da soli.
  7. Ricerca disperata di un'altra relazione quando finisce la precedente.
  8. Preoccupazione irrealistica di essere lasciati soli e incapaci di prendersi cura di se stessi. 

(American Psychiatric Association, 2013).

Dipendenza Affettiva e DSM 5: La dipendenza affettiva non è presente nel manuale diagnostico dei disturbi psicopatologici, nonostante il crecente interesse verso questa problematica. In effetti ha molti punti in comune con il disturbo dipendente di personalità e con i disturbi da dipendenza in genere, ma da più parti si evidenzia la necessità di creare una nosografia specifica che faccia riferimento anche a quelle che sono le diversità nei sintomi e nelle cause.